INIZIATIVA

A Favara la prima scuola plastic free: "Sono i giovani i futuri custodi del Pianeta"

di

Anche la scuola "Bersagliere Urso" di Favara mette al bando la plastica, aderendo così all'appello #StopSingleUsePlastic lanciato da Marevivo Onlus. L'istituto oltre a vietare l'utilizzo di bicchierini di plastica per il caffè, sostituiti da quelli di carta, ha distribuito 300 borracce in alluminio agli studenti.

«Questa iniziativa è stata accolta con entusiasmo da docenti, dirigente, sindaco, alunni e genitori. Ci auguriamo che l’istituto di Favara farà da apripista non solo per le altre scuole siciliane – dichiara Fabio Galluzzo – ma anche per tutti gli istituti italiani. Le nuove generazioni ci stanno chiedendo di invertire rotta e lo dimostra anche il movimento internazionale #FridaysForFuture nato spontaneamente dai ragazzi. Il cambiamento è possibile ed è proprio nelle scuole, dove si formano i futuri custodi del nostro Pianeta, che bisogna partire».

Tutte le iniziative plastic free saranno presentate proprio all’istituto “Bersagliere Urso” venerdì 15 febbraio alle 10:00 in occasione della giornata di educazione ambientale e sensibilizzazione sul problema dell’inquinamento da plastiche.

All’incontro parteciperanno: il Dirigente scolastico dell’istituto “Bersagliere Urso”, Brigida Lombardi; il Comandante della Capitaneria di Porto Empedocle, Gennaro Fusco; il Vice Presidente, e Responsabile delle Delegazione regionale Sicilia, di Marevivo, Fabio Galluzzo e il sindaco di Favara, Anna Alba.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X