Saldi, Confesercenti: "A Ragusa avvio positivo, incremento rispetto al 2018"

E' positivo l’andamento delle vendite dei primi dieci giorni di saldi a Ragusa. Rispetto a gennaio 2018 si registra un incremento". Secondo un sondaggio promosso da Confesercenti che ha visto coinvolti gli esercizi commerciali del territorio, è emerso che la maggioranza ha trovato giusto l’avvio dei saldi in Sicilia il 2 gennaio 2019. Rispetto invece alla previsione del prosieguo dei saldi invernali, l’ago della bilancia pende su una previsione positiva delle vendite.

Tra l’altro è maggiore rispetto al 2018 la spesa pro capite destinata agli acquisti durante il periodo dei saldi 2019. Il sondaggio ha previsto anche una domanda sul Black Friday ed in particolare, è stato chiesto se l’evento ha drenato risorse alle vendite nel periodo dei saldi 2019. La maggioranza ha risposto di sì. "Il Black Friday - hanno dichiarato alcuni commercianti coinvolti nel sondaggio - da un lato ci ha dato una boccata d’ossigeno nel mese di novembre quando i consumatori hanno approfittato per rinnovare il guardaroba e anticipare gli acquisti natalizi con l'obiettivo di risparmiare, dall’altro però adesso siamo costretti a lanciare sempre nuove offerte per attrarre i clienti".

Nota dolente è invece la crescente diffusione delle vendite online. "Invitiamo i consumatori- dice Massimo Giudice, direttore di Confesercenti Ragusa - a fare i loro acquisti nei negozi dove c'è la possibilità di provare i capi e toccare con mano i prodotti da acquistare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X