DA GDS IN EDICOLA

Riforma della giustizia, a Modica continua la battaglia per ripristinare i tribunali soppressi

di

Ripristinare i tribunali soppressi. Non si ferma il cammino del Coordinamento nazionale per la giustizia di prossimità, formatosi nei mesi scorsi e del quale è segretario l'avvocato pozzallese Enzo Galazzo, da anni impegnato in prima persona nel Comitato pro Tribunale di Modica che tanto ha lottato, negli ultimi cinque anni, per riportare gli uffici giudiziari nella città della Contea.

In quel palazzo di giustizia costato più di 11 milioni di euro. Alla vigilia dell'incontro in programma a Roma, oggi, nel corso del quale in Senato verrà presentato il progetto sugli uffici di prossimità alle Regioni, il Coordinamento nazionale per la giustizia di prossimità fa sentire la sua voce lamentando la mancanza di un confronto diretto con gli esponenti dei territori sulla tematica della geografia giudiziaria.

"Le modalità dell'iniziativa, sicuramente utile, denunciano tuttavia il tentativo di delegittimazione del Coordinamento, unico organismo rappresentativo dei territori già sedi degli uffici giudiziari soppressi – sottolinea in una nota il comitato del Coordinamento -. Rivendichiamo il diritto ad intervenire all'incontro per sostenere le ragioni dei territori in cui sono stati soppressi i tribunali in maniera unitaria ed uniforme".

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X