CARABINIERI

Scicli, sequestrati 2 internet point: uno era stato inaugurato dal presunto capo mafia Mormina

di
sequestro internet point a Scicli, Franco Mormina, Mario Michele Giarrusso, Ragusa, Cronaca
Carabinieri

Sono stati sequestrati dai carabinieri due internet point di Scicli, uno in piazza Italia e un altro in piazza Mazzini,  a seguito del tavolo in prefettura voluto dal prefetto di Ragusa, Filippina Cocuzza.

All'inaugurazione di uno di questi aveva partecipato il presunto capomafia di Scicli, Franco Mormina, così come aveva denunciato in un'interrogazione il senatore del M5S, Mario Michele Giarrusso.

Nei giorni scorsi un'attività di ricognizione di tutti i centri scommesse ed internet point nel comune di Scicli è stata disposta dal sindaco Vincenzo Giannone mentre al questore di Ragusa era stata richiesto un elenco aggiornato degli esercizi autorizzati per le attività di gioco legale.

L'amministrazione comunale di Scicli, dopo aver preso atto dell'interrogazione del senatore Mario Michele Giarrusso, capogruppo del Movimento 5 Stelle in commissione Antimafia ed in Commissione Giustizia, ha avviato un'azione di controllo di questi centri di concerto con la questura di Ragusa per poter procedere ad una verifica incrociata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X