Finti medici dell'Asp per rapinare anziane, il video delle donne arrestate a Ragusa

Bussavano alla porte di donne anziane fingendosi medici dell’Asp che dovevano effettuare visite ai fini pensionistici e per l’esenzione dal pagamento del ticket: una volta carpita la fiducia, entravano nelle abitazioni e, dopo aver invitato le vittime ad andare in bagno e spogliarsi, rubavano denaro e oggetti in oro.

Grazie alle telecamere, alle testimonianze di alcune truffate e a un’impronta su un quaderno - un fantomatico libretto sanitario su cui venivano scritti finti appunti - scovata dalla Polizia scientifica, la Polizia di Ragusa ha arrestato due donne, entrambe residenti in provincia di Siracusa: Giuseppina Fiaschè, 19 anni, e Veronica Crescimone, 29 anni.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X