ATTO INEVITABILE

Comiso, tagliati gli alberi alla scuola Don Bosco

di
alberi scuola don bosco tagliati, Pina Schembari, Ragusa, Cronaca

Taglio degli alberi alla scuola materna «Don Bosco». Ieri mattina, alle 7, la ditta Lucifora di Ragusa ha eseguito l’ordine del Tribunale ed ha tagliato i venti alberi irregolari situati nel cortile della scuola.

A chiedere e ad ottenere il taglio degli alberi è stata Pina Schembari, insegnante in pensione, proprietaria dei terreni limitrofi alla scuola. La donna ha chiesto ed ottenuto, con sentenza dell’ottobre 2017, di tagliare quei venti alberi situati lungo il confine, senza rispettare la distanza regolamentare di tre metri.

La sentenza venne emessa dal giudice di pace. Il Comune non oppose il diritto all’usucapione (gli alberi erano stati piantati nel 1990, 27 anni prima), né presentò appello.Ieri, l’atto finale, purtroppo inevitabile. Il Comune ha tentato un’ulteriore mediazione, ma la signora ha opposto l’ennesimo rifiuto.

L’articolo completo nell’edizione Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X