CARABINIERI

Estorsione da 300 euro a una pensionata, tunisino arrestato a Vittoria

di
estorsione a vittoria, Nasreddine Bir Ahmed Bouazizi, Ragusa, Cronaca
Nasreddine Bir Ahmed Bouazizi

Avrebbe cercato di estorcere denaro ad una donna di 68 anni di Vittoria. Si tratta di un bracciante agricolo di 47 anni, Nasreddine Bir Ahmed Bouazizi, tunisino, che è stato arrestato dai carabinieri per un'estorsione da 300 euro.

Tutto è iniziato nel mese di giugno, quando l’anziana signora, amica del quarantasettenne tunisino, è rimasta ferita a seguito di un incidente stradale. La donna in quella circostanza si trovava in auto come passeggero a bordo dell’autovettura guidata da Bouazizi.

L'extracomunitario avrebbe preteso dalla donna, con la minaccia di ritorsioni, di avere 300 euro, cioè parte del risarcimento liquidato dall’assicurazione alla pensionata. Ma la donna ha denunciato i fatti ai carabinieri. Ha fissato un appuntamento con il quarantasettenne all’ingresso della Fiera Emaia per la consegna del denaro.

Non appena l’estorsore è entrato in possesso della somma i militari lo hanno immediatamente arrestato. L'uomo è stato accompagnato nella sua abitazione, dove si trova ai domiciliari su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica al tribunale di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X