SQUADRA MOBILE

Ragusa, ai domiciliari per atti sessuali con 12enne continua ad adescare sui social: arrestato

di

Era ai domiciliari per atti sessuali con una 12enne ma continuava ad adescare minorenni sul web, oltre a ricevere telefonate e persone in casa. È stato condotto in carcere il vittoriese Salvatore Rimmaudo, 21 anni, dopo le indagini incessanti della Squadra Mobile e del Commissariato di Vittoria. Il giudice ha così aggravato la misura cautelare disponendo il carcere. Il giovane risponderà di violenza sessuale considerata l’età delle vittime che non permette loro un libero convincimento.

L'attività investigativa ha permesso di scoprire che l'indagato continuava a cercare minorenni sui social network o su gruppi whatsapp frequentati da giovani ragazzine.

La tecnica era sempre la stessa: partecipare a gruppi whatsapp dove vi sono iscritte minorenni, controllare il profilo di ognuna e scartare coloro che avevano già 14 anni. Subito dopo venivano richiesti filmini hard e sesso virtuale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X