MUNICIPALE

Ambiente e sicurezza, controlli a Modica: scattano 13 denunce

di

Ambiente, sicurezza e pulizia. Fioccano le denunce da parte della Polizia municipale di Modica in ambito urbanistico, pulizia dei terreni ed edifici carenti dal punto di vista statico.

Un giro di vite, disposto dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Ignazio Abbate, avviato da mesi con i vigili urbani in campo per centrare gli obiettivi.

Nell'ultimo mese di lavoro sono state tredici le persone denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ragusa. Il numero delle denunce emerge dal report redatto dagli uomini del Nope, il nucleo operativo di Polizia edilizia ed ecologica. Nel dettaglio in Procura sono finiti i nomi di quattro soggetti per i quali è scattato il deferimento alla magistratura per violazioni urbanistiche, di otto persone per inosservanza delle ordinanze sindacali riguardanti la scerbatura di terreni e di altre tre persone per inosservanza di ordinanze relative a situazioni di pericolo per muri crollati o edifici pericolanti.

La notizia completa nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X