RISCOSSIONE

Il Comune di Scicli dichiara guerra all'evasione: "Recuperare quasi 3 milioni"

di

Riscossione tasse e tributi, l’amministrazione comunale vuole cambiare passo. L’obiettivo è di garantire maggiore legalità in materia fiscale. «Pagare tutti per pagare di meno» con questo slogan ieri mattina il sindaco Enzo Giannone ha aperto una conferenza stampa in sala Giunta dedicata alla questione riscossione.

«Il Comune di Scicli - ha evidenziato il primo cittadino - ha bisogno di recuperare un 20% di contribuenti che sono sfuggiti alla riscossione. Recuperare soldi relativi ai servizi che l’Ente eroga ai cittadini è fondamentale. Noi continuiamo nell’atto di buona amministrazione, cioè quello di assicurare  il servizio riscossione al fine di evitare un danno erariale all’ente e quindi ai cittadini».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X