AVEVA 83 ANNI

Morto a Modica l'artista Piero Guccione: celebri i suoi quadri del mare di Sampieri

E’ morto all’età di 83 anni il Maestro Piero Guccione, pittore e scultore di fama internazionale. Nato a Scicli, nel ragusano, il 5 maggio del 1935, l’artista è diventato famoso in tutto il mondo per i suoi dipinti.

Celebri sono divenuti i suoi quadri raffiguranti l’azzurro del mare di Sampieri. Guccione è morto all’ospedale Maggiore di Modica dove era ricoverato da alcuni giorni in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni di salute.

Lo storico e critico d’arte Vittorio Sgarbi commenta la morte dell’artista siciliano:  “Piero Guccione è stato senza dubbio, e occorre dirlo chiaro e forte, il più grande pittore  degli ultimi 50 anni. Dopo la morte di Fontana, Gnoli e Burri ha rappresentato la sintesi suprema di pittura figurativa e astratta. Nessuno ha rappresentato meglio di lui l’essenza e il turbamento dell’uomo alla fine dell’Universo di valori dell’Occidente”. Le ultime due grandi mostre di Piero Guccione furono all’esistenza a Castellabate, nel Cilento, e poi al Museo di Caltagirone a cura di Giuseppe Iannaccone e Vittorio Sgarbi.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X