PAURA

Scicli, incendiata auto nella notte: famiglia nel mirino di un piromane

auto bruciata Scicli, incendio scicli, Ragusa, Cronaca
Foto archivio

Paura durante la notte a Scicli, nel ragusano, dove è stata data alle fiamme una macchina. Il mezzo, una Nissan Micra, apparteneva a una donna, sorella della titolare di un salone di parrucchiera dato alle fiamme due settimane fa in via Enrico Fermi.

La donna avrebbe riconosciuto il piromane, si tratterebbe dello stesso che aveva incendiato l'attività della sorella. All’uomo, di origini tunisine, era stato applicato il trattamento sanitario obbligatorio ed era stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale Arezzo di Ragusa.

La figlia della proprietaria dell’auto data alle fiamme ha raccontato che la persecuzione dura da tre anni, da quando l’uomo è stato licenziato dall’azienda agricola di proprietà di una terza sorella.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X