POLIZIA

Rave party in un terreno a Ragusa, denunciati 83 giovani

Hanno partecipato nella notte tra il 15 e il 16 settembre scorso ad un rave party in contrada Salina, nel Ragusano, organizzato in un terreno privato, nella riserva naturale Pino d’Aleppo, allestendo consolle elettroniche, decine di amplificatori ed un vero e proprio accampamento. In breve tempo, attraverso chat private e gruppi on line, sul posto si sono radunate decine e decine di persone.

La festa è stata interrotta dalla polizia che ha sequestrato la strumentazione elettronica tra cui 6 amplificatori, un generatore di corrente e numerose consolle musicali. Denunciati 83 ragazzi per invasione aggravata di terreni ed edifici ed apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X