CARABINIERI

Tentano di svaligiare delle villette al mare, tre arresti a Ispica

di

Tentato furto in alcune villette di Ispica. I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato tre uomini di Pachino: Antonio Crisafi, 24 anni, Michele Cubeta, 51 anni, e Giovanni Muscatello, 53 anni, tutti con precedenti penali.

I militari sono stati avvertiti da una telefonata al 112 di un cittadino, che aveva segnalato dei movimenti sospetti tra le villette al mare di via dell'Acero. Due pattuglie dell'Arma sono giunte sul posto e hanno subito sentito il rumore di alcune picconate che provenivano dall'ingresso di una delle ville, in questo periodo disabitate.

L'intervento immediato ha permesso di bloccare i tre soggetti, che con volto travisato da passamontagna e armati di un coltello di grosse dimensioni, stavano scardinando una porta d’ingresso a colpi di piccone e zappa. Dopo averli fermati e disarmati, durante le operazioni di sopralluogo i carabinieri hanno scoperto che i tre avevano già fatto visita a una villetta vicina.

I ladri infatti avevano fatto saltare il cilindretto del cancello di alluminio ed erano penetrati rompendo il vetro di una finestra. Tutte le stanze erano state messe a soqquadro ed erano stati portati via 4 orologi. Gli arrestati, a cui sono stati sequestrati gli arnesi da scasso e il coltello, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Ragusa in attesa di giudizio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X