CARABINIERI

Ricettazione e furto di energia elettrica, due arresti a Ispica

di
furto energia elettrica ispica, Ragusa, Cronaca
Ibrahim Said e Salim Ben Janet

I carabinieri delle stazioni di Pozzallo e Marina di Modica hanno arrestato in flagranza per furto aggravato di energia elettrica, ricettazione e false generalità fornite all'autorità due cittadini stranieri a Ispica.

Si tratta di Ibrahim Salid,  algerino di 49 anni, e Salim Ben Janet, tunisino di 32 anni, entrambi irregolari sul territorio dello Stato. Durante un'operazione di controllo sul territorio di marina di Marza, i militari hanno scoperto un allaccio abusivo alla rete elettrica in un'abitazione.

Gli arrestati non pagavano la corrente elettrica da alcuni mesi, inoltre sono stati scoperti sei cellulari di provento illecito e un tv led ricettato, per un valore complessivo di circa 2.500 Euro. Al termine delle operazioni i due stranieri sono stati tradotti alla casa circondariale di Ragusa in attesa di giudizio, a disposizione del pm di turno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X