VIGILI DEL FUOCO

Principio d'incendio all'ospedale di Ragusa, paura ma nessuna conseguenza

I vigili del fuoco di Ragusa hanno inviato due squadre all’ospedale civile del capoluogo ibleo, dove si era era prodotto fumo dal surriscaldamento di un pacco batterie d’un gruppo ausiliario di emergenza per un laboratorio posto su un balcone esterno. I pompieri hanno spento subito il piccolo focolaio.

L’odore acre sprigionatosi dalla combustione ha interessato il reparto di medicina e i medici; a scopo precauzionale, adottando le procedure del piano di emergenza, hanno deciso di sistemare in altro reparto i 14 degenti. L’emergenza è stata risolta in breve tempo. Il nosocomio è rapidamente tornato alle normali attività.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X