Scicli, bis di Amenta e Bennici nella seconda tappa del Terre Iblee Tour

di

Alberto Amenta e Barbara Bennici fanno il bis nel Terre Iblee Tour e si aggiudicano anche la seconda tappa, partita all'interno dell'area attrezzata di Mangiagesso a Modica. I due atleti si sono imposti nel mini-trail di quasi sei chilometri, con il corridore dell'Atletica Libertas Scicli che ha fatto il vuoto nella parte più dura del percorso. Alle sue spalle, con 43'' di ritardo Matteo Simonetti della CS Rocchino, terzo a 49'' il campano Antonio Mangano della Polisportiva Atletica Camaldolese.

Nella gara femminile Bennici assoluta protagonista: l'atleta tesserata per il Casone Noceto Parma è giunta al traguardo con un vantaggio di oltre un minuto sulla francese Peron, che ha consolidato il secondo posto assoluto, mentre terza si è classificata la lombarda Rossana Massari della QT8 Run.

Anche la seconda tappa ha visto la presenza dei camminatori, partiti prima e poi mischiatisi agli agonisti, arrivando alla spicciolata. Oggi l'epilogo della manifestazione con la gara che vedrà protagonisti atleti e camminatori a Scicli, in un percorso cittadino di circa sette chilometri che si snoderà tra le vie del centro.

CLASSIFICA 2a TAPPA UOMINI

1) Alberto Amenta (Atletica Libertas Scicli) 24’44

2) Matteo Simonetti (CS Rocchino) 25’27

3) Antonio Mangano (Pol. Atletica Camaldolese) 25’33

4) Antonio Zagarini (Atletica Libertas Scicli ) 25’38

5) Fabio Miccichè (Atletica Libertas Scicli) 25’39

CLASSIFICA 2a TAPPA DONNE

1) Barbara Bennici (Casone Noceto) 26’48

2) Marina Peron (CA – Balma Francia) 27’57

3) Rossana Massari (QT8 Run) 30’24

4) Lucia Macauda (Eloro Running) 31’20

5) Rosita Sessa (Eloro Running) 33’32

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X