FOCALLO

Nate sulla spiaggia di Ispica 66 tartarughe Caretta Caretta

di

«Sono nate!». Con questo inno di gioia il circolo Sikelion di Ispica ha salutato i 66 esserini di Caretta Caretta nati la notte scorsa sulla spiaggia di Santa Maria del Focallo. Ad assistere all'evento della schiusa del nido, dove mamma Caretta caretta fra la fine dello scorso mesi di giugno e gli inizi di luglio ha scelto di deporre le uova, sono stati una cinquantina di volontari che si ritrovati, con un passa parola in piena notte, nel luogo dove si trovano i recinti dei nidi.

All’operazione hanno partecipato il direttore della Ripartizione Faunistica venatoria di Ragusa, Carmelo Alfano, il biologo Antonio Barlotta insieme alla dottoressa Oleana Prato. Sul posto, a poche decine di metri dal Lido Otello, in questa stagione le tartarughe Caretta Caretta hanno depositato le uova in quattro nidi diversi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X