CARABINIERI

Controlli nel cuore della movida del Ragusano, un arresto e tre denunce

di

Un arresto, tre denunce per furto, sei veicoli sequestrati e due patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza, 38 perquisizioni complessive, 277 veicoli controllati e 570 persone identificate, oltre a 41 contravvenzioni elevate per infrazioni al codice della strada.

Èil bilancio dell'operazione “Estate Sicura” condotta dai carabinieri della Compagnia di Modica, che in occasione del ferragosto hanno intensificato i servizi di controllo del territorio di Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo, in particolare nella fascia costiera, meta ambita della stagione estiva.

Sono state controllate le principali zone della movida e luoghi di aggregazione di giovani, effettuate anche diverse perquisizioni finalizzate a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nonché controlli con l’etilometro per prevenire e reprimere il fenomeno della guida in stato d’ebbrezza.

I carabinieri di Scicli hanno arrestato l'albanese Artur Lecini, 31 anni, reintrodottosi illecitamente nel territorio italiano nonostante fosse stato espulso ed accompagnato alla frontiera nel marzo 2017. L'uomo è stato trasferito alla Casa Circondariale di Ragusa.

Infine sono stati segnalati per detenzione e uso personale di sostanza stupefacente il diciottenne C.V. di Donnalucata, trovato in possesso di 0,5 grammi di hashish, e il 32enne I.M. di Pozzallo, trovato in possesso di eroina. La droga sequestrata è stata inviata presso il laboratorio di sanità pubblica dell’Asp di Ragusa al fine di stabilirne il principio attivo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X