IN CORSO GLI ACCERTAMENTI

Ragusa, scoperte due case a luci rosse: occupavano un intero palazzo affittato a prostitute colombiane

di

Sono state individuate e chiuse due case a luci rosse al primo e secondo piano di Via Comitini a Ragusa. Gli uomini della squadra mobile hanno scoperto un intero palazzo dove si prostituivano due colombiane.

Sono sempre i cittadini ragusani che infastiditi dall’andirivieni dalle abitazioni accanto alle loro segnalano alla polizia la presenza di una casa a luci rosse. Gli uomini della squadra mobile questa volta hanno scoperto un intero palazzo affittato a prostitute colombiane.  Il proprietario avrebbe affittato le due case a due donne tra i 40 e i 50 anni che volevano essere indipendenti per mantenere la loro “privacy”.

Sono in corso accertamenti fiscali per appurare la regolarità dei documenti esibiti ed il pagamento delle imposte di registro. Le donne ed il proprietario dell’immobile sono stati diffidati dal continuare ad esercitare l’attività di prostituzione. Nel 2018 salgono a cinque le “case del piacere” chiuse. Nel 2017 ne erano state chiuse cinque a seguito dei controlli della squadra mobile di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X