RIFIUTI

Scicli, stop alle discariche nell’area di Cuturi

di
discariche scicli, rifiuti scicli, Ragusa, Cronaca
L'area della cava Truncafila

L'area di Cuturi, San Biagio e Truncafila diventa zona agricola. Addio discariche, quindi, in questa porzione del territorio sciclitano già pesantemente «provata» dalla presenza di due discariche, San Biagio e Petrapalio di cui la prima ha ospitato per anni i rifiuti non solo di Scicli ma anche quelli di Modica, Ispica e Pozzallo con gravi danni all'ambiente, alla salute dei cittadini ed alle casse dell'ente.

Approvata nello scorso fine settimana, dal Consiglio comunale, la variante urbanistica che trasforma da zona «E4» a «E1» l'area di Truncafila e Cuturi adottata dal Consiglio nel 2015 e non portata a termine nel proseguo dell’azione amministrativa durante il periodo della recente gestione commissariale dell'ente.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X