ARCHEOLOGIA

Scavi al Castello dei Tre Cantoni di Scicli, ritrovati reperti risalenti all'età ellenica

di

Conclusa la prima sezione di scavi al Castello dei Tre Cantoni sito sul Colle San Matteo e noto come il Castelluccio. I lavori di scavo stanno cercando non solo di datare in maniera certa quello che resta dell'antico maniero ma anche di trovare reperti che possono dare la certezza di insediamenti abitativi sulla rocca che sovrasta la città di Scicli. La prima sezione di scavi ha portato a esplorare due sezioni di terreno esterno alle mura del maniero medioevale. Sarebbero stati rinvenuti i resti di due ambienti e trovati anche cocci e ceramiche che fanno datare la struttura tra il 1200 e il 1300. Durante gli scavi sono affiorate anche delle monete che potrebbero testimoniare la presenza di vita in età greca proprio nell'area della rocca sciclitana.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X