IMMIGRAZIONE

Migranti, primo sbarco a Pozzallo dopo la nomina di Salvini a ministro dell'Interno

Primo sbarco di migranti, con Matteo Salvini ministro dell’Interno, nel porto di Pozzallo. Ieri sera a bordo della nave Aquarius sono arrivate 158 persone. Quattro migranti sono stati ricoverati in ospedale: due donne in gravidanza e due uomini con bronchite. Domani pomeriggio nell’hot spot di Pozzallo dovrebbe arrivare il neo ministro Salvini.

Intanto, nuovo sbarco di migranti nel Sud Sardegna. Un barchino con a bordo 13 migranti è approdato questa mattina, poco dopo le 7, sul litorale di Santa Margherita di Pula (Cagliari) all’altezza del Pinus Village, l’ultimo "condominio» di case vacanze prima di arrivare a Chia.

Gli stranieri, tutti uomini di nazionalità algerina, erano in buona salute. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Domus de Maria e Pula. I migranti sono stati identificati e visitati, poi trasferiti al centro di accoglienza di Monastir. Il barchino in legno, lungo cinque metri è stato sequestrato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X