CARABINIERI E POLIZIA

Furti nelle case e nelle chiese durante la messa: sgominata banda di ladri a Ragusa

furti in chiesa ragusa, Ragusa, Cronaca
Maria Fava e Andrea Forzoso

Carabinieri e polizia di Stato di Ragusa hanno notificato una ordinanza restrittiva a carico di quattro persone, tra cui una donna, ritenute gli autori di furti di ogni specie, dai portafogli in chiesa a più colpi in abitazioni, da un furto in albergo al furto di un cellulare ai danni di un fedele durante la Messa.

Raggiunti dai provvedimenti Andrea Forzoso, di 36 anni, e Maria Fava di 39, che sono stati posti agli arresti domiciliari, S.S., di 24 - al quale è stato notificato in carcere, dov'è detenuto per altra causa, un divieto di dimora - e B.P., di 35, raggiunto da un obbligo di dimora.

Gli arresti sono l’esito di una indagine nata da diverse informative ricevute negli ultimi mesi dalla Procura della Repubblica di Ragusa da parte di polizia di Stato e carabinieri. Il sostituto procuratore titolare delle indagini Santo Fornasier ha subito colto un trait d’union tra tutte così da riunire numerosi procedimenti penali a carico dei quattro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X