GUARDIA DI FINANZA

"Imposte evase per 300 mila euro", sequestrati i beni a un imprenditore di Vittoria

Il titolare di una ditta individuale operante nel settore del commercio all’ingrosso di ortaggi e frutta avrebbe evaso nelle sole annualità 2012 e 2013 circa 300 mila euro di imposte.

Lo ha scoperto, sotto la direzione della Procura iblea, la Guardia di finanza di Ragusa in collaborazione della Direzione provinciale dell’Agenzia dell’Entrate, che ha rilevato l’omessa dichiarazione di fatturato attivo per circa 1,2 milioni di euro ed eseguito nei suoi confronti un decreto di sequestro preventivo diretto e per equivalente di denaro, beni mobili ed immobili fino alla concorrenza dell’ammontare della frode.

L’uomo un 64enne di Vittoria, è stato segnalato alla Procura per omessa presentazione. All’uomo le Fiamme Gialle hanno sequestrato quattro beni immobili a Vittoria e un cabinato di 10 metri ormeggiato nel porto di Scoglitti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X