CARABINIERI

Rubano un'auto e fuggono nel traffico, tre minorenni denunciati a Scicli

di

Tre ragazzini rubano un’auto e si lanciano a folle velocità sulla strada statale 115 in direzione Rosolini. È accaduto ieri intorno alle 23 a Ispica. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno denunciato alla procura dei minorenni di Catania tre giovanissimi.

I ragazzini hanno rubato una Fiat Seicento, parcheggiata dal proprietario vicino ad un esercizio commerciale. È stato segnalato il furto dell’auto. I carabinieri si sono messi all'inseguimento del veicolo. I ragazzini hanno iniziato a fare dei sorpassi pericolosissimi sulla strada statale 115 in direzione Rosolini, tentando di seminare la macchina dei militari.

Nel corso dell’inseguimento è stata messa a repentaglio la sicurezza stradale di diversi automobilisti che stavano percorrendo la SS 115. Dopo circa  cinque chilometri di inseguimento i ragazzini  sono stati fermati ed identificati. Si tratta di giovanissimi di età compresa tra i 14 e i 16 anni, tutti italiani, due dei quali ospiti in una comunità per minori.

La Fiat Seicento è stata riconsegnata al legittimo proprietario ed i tre sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.
Nel corso del weekend i servizi di controllo del territorio hanno permesso di sventare questo grave furto ad Ispica e di bloccare un ladro che aveva rubato il camion di un’azienda agricola di Sampieri.

A bordo nel mezzo c’era del materiale agricolo del valore di circa  80.000 euro. Le attività dei carabinieri proseguono incessantemente per tutto il lungo ponte del primo maggio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X