Molesta una connazionale e le ruba il cellulare, nigeriano arrestato a Ragusa

di

Una donna nigeriana rifiuta le avance di un suo connazionale che per tutta risposta la schiaffeggia e le deruba del cellulare. È accaduto nelle strade del centro storico di Ragusa. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della quadra mobile un nigeriano di 31 anni ha fatto esplicite richieste a sfondo sessuale ad una donna sua connazionale.

Lei ha cercato di allontanarlo, ma per tutta risposta l’uomo l’ha minacciata di morte e infine l’ha rapinata. La vittima ha identificato il suo aggressore attraverso delle fotografie che le sono state mostrate dai poliziotti.

Alla scena avevano assistito anche dei testimoni oculari che hanno collaborato con gli investigatori della squadra mobile per identificare l’aggressore. L’uomo è stato scovato nella sua abitazione a Ragusa. È stato arrestato ed è accusato di rapina.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X