VERSO IL VOTO

Elezioni a Ragusa, sette i candidati a sindaco: in dubbio solo Iannucci

di

RAGUSA. A venti giorni dalla data ultima di presentazione delle liste (termini fissati tra l'11 e il 16 maggio), a Ragusa il quadro politico appare ormai delineato. Rimane solo mezza incognita, per la decisione di Massimo Iannucci, ma per il resto non dovrebbero esserci novità.

Sette candidati sindaco, quattro o cinquecento aspiranti al consiglio comunale, e una situazione assai frammentata. Certa, ormai, è la decisione di Giovanni Iacono di non correre da solo, anche perché gli «spazi» in tal senso appaiono sostanzialmente chiusi.

Non c'è posto in un centrosinistra con due candidati, Giorgio Massari e Peppe Calabrese, il primo con liste civiche, il secondo con Pd più altre sigle del territorio. E così la lista di Iacono pare trovare spazio nell'area di centrodestra, con Peppe Cassì, che però non vuole etichette.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X