CARABINIERI

Rapinò dei minorenni a Modica, in carcere il capo di una baby gang

di

MODICA. Condannato a 3 anni e nove mesi di reclusione per estorsione, furto in concorso e violenza privata. È questa la pena che dovrà scontare Giovanni Saletta, 24enne di Modica, ritenuto a capo di una baby gang che alla vigilia di Pasqua del 2014 rapinò alcuni minorenni dei telefoni cellulari per poi chiedere un riscatto.

Secondo quanto emerso dalle prime indagini dei carabinieri, i componenti della baby gang avrebbero anche tentato di intimidire le giovanissime vittime per fargli ritirare le denunce. I militari hanno così arrestato il giovane che sconterà la pena nel carcere di Ragusa, dove adesso è rinchiuso.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X