A Chiaramonte Gulfi il vento devasta le coltivazioni, le immagini delle serre distrutte

di

RAGUSA. Il forte vento abbattutosi sulla Sicilia sud-orientale nei giorni scorsi ha creato disagi e arrecato gravi danni in tutto il Ragusano.

I maggiori danni si sono riscontrati nelle campagne del litorale da Scoglitti a Punta Secca. Danni agli impianti serricoli, come dimostrano le immagini provenienti da Chiaramonte Gulfi, in particolare nelle contrade Fontanazza e Fegotto.

La furia del vento ha strappato i teloni di plastica e danneggiato le colture, in allarme Coldiretti che sta monitorando una situazione che appare già gravissima.

Diversi gli interventi dei vigili del fuoco per rimuovere dalle strade gli alberi abbattuti, lamiere e cartelloni sulle carreggiate.

Nella giornata di sabato due voli diretti a Comiso, quello proveniente da Milano Malpensa e da Parigi, sono stati dirottati a Catania.

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X