LA TRAGEDIA

Imprenditore suicida a Vittoria, proclamato il lutto cittadino

VITTORIA. Il sindaco di Vittoria Giovanni Moscato ha proclamato il lutto cittadino per oggi per la morte del giovane agricoltore di Vittoria, Giovanni Viola, di 31 anni che si è impiccato all’interno della sua azienda agricola. Il giovane sarebbe stato colpito dal dramma che stava vivendo la sua famiglia: vendere la terra per ripianare i debiti.

«In accordo con la famiglia Viola e nel pieno rispetto delle loro volontà - spiega il sindaco - abbiamo deciso insieme di proclamare per la giornata di oggi il lutto cittadino. La comunità vittoriese non può che stringersi attorno alla famiglia di questo giovane dinanzi ad una tragedia del lavoro così grande e drammatica».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X