TURISMO

Chiese aperte in estate a Ragusa, accordo tra Diocesi e Comune

RAGUSA. Un protocollo d’intesa è stato siglato tra il Comune e la Diocesi di Ragusa per la promozione, valorizzazione e fruizione turistica dei beni ecclesiastici della città. Lo schema dell’accordo tra le due parti prevede l'apertura delle chiese di Ragusa e Ragusa Ibla.

La Diocesi dovrà assicurare l’apertura e la fruizione turistica in orari predeterminati delle chiese Collegio di Maria (Badia), Ecce Homo, Santa Maria delle Scale, Maria SS. dell’Itria, San Filippo Neri, San Giuseppe (Benedettine), San Giacomo, SS. Annunziata, San Francesco all’Immacolata, Santa Maria dello Spasimo, Santa Maria Maddalena e Sant'Agata dei Cappuccini, in maggioranza monumenti inseriti nella lista dei beni Unesco, patrimonoio dell’Umanità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X