POLIZIA

Accoltella un uomo per gelosia, arrestata una rumena a Ragusa

RAGUSA. Una romena di 26 anni, al culmine di una lite per gelosia, ha ferito con una coltellata all’addome un marocchino di 22 anni e lo ha inseguito per strada, brandendo l'arma, per colpirlo ancora. E’ avvenuto la notte scorsa a Ragusa.

La donna, brandendo il coltello, ha anche minacciato di morte i componenti una pattuglia di una volante della polizia che era intervenuta sul posto. Gli agenti sono riusciti a disarmarla e a portarla in Questura in sicurezza e hanno sequestrato l’arma: un coltello in acciaio lungo oltre 20 centimetri.

Il marocchino è stato condotto con un’ambulanza del 118 in ospedale, dove è stato medicato e giudicato guaribile in 15 giorni. La donna è stata arrestata per lesioni personali aggravate, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X