AM

Scicli, rifiuti pericolosi: Comune e Regione dicono no all’impianto

di

SCICLI. Il governo regionale sarà a fianco del Comune di Scicli nella vicenda legata alla realizzazione della piattaforma di trattamento rifiuti pericolosi.

Con questa assicurazione il sindaco Enzo Giannone martedì sera è tornato da Palermo dove, a palazzo d'Orleans, ha incontrato il presidente della regione Sicilia, Nello Musumeci, per affrontare la questione legata alla realizzazione dell'impianto, da parte di privati, in contrada «Cuturi», alla periferia della città poco distante dalla discarica di San Biagio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X