Droga dentro le cassette degli ortaggi, scoperti 330 chili di marijuana a Ragusa - Foto

di

RAGUSA. Scoperto un maxi carico di carico di 330 chili di marijuana nascosto in un camion pieno di cassette di ortaggi. La droga avrebbe fruttato sul mercato al dettaglio circa 3.300.000 euro, dieci euro al grammo.

Gli agenti della squadra mobile di Ragusa  hanno scovato il carico dietro una intercapedine creata ad hoc nel veicolo. Sono stati arrestati Massimo Battaglia, di 38 anni,  e Carmelo Incardona, di 53 anni,  che trasportavano il carico di droga. Gli agenti hanno fermato durante un posto di controllo il camion sulla SS 514 all'ingresso di Ragusa. Durante ispezione del camion, del conducente e del passeggero, gli agenti hanno scoperto irregolarità sul carico trasportato in Calabria, secondo quanto hanno riferito dai due uomini.

Il conducente non è riuscito ad esibire alcun documento di trasporto. Per controllare il mezzo, gli agenti lo hanno portato in Questura con i due uomini. Dal camion sono state scaricate le cassette in plastica vuote presenti nel vano di carico, gli investigatori hanno notato che c’era della schiuma per lavori edili su un pannello in legno. L'ispezione del veicolo ha permesso di scoprire un'intercapedine di quasi un metro di profondità, dietro la quale c’era l'ingente quantitativo di droga.

A casa di Battaglia è stato trovato fucile rubato pochi mesi fa e con diverse munizioni di più calibri. I due arrestati dopo essere stati scoperti si sono chiusi in un totale mutismo non volendo riferire nulla sulla provenienza del carico e sul luogo di destinazione. I due arrestati, dopo sono stati condotti in carcere.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X