CARABINIERI

Spacciavano hashish a Modica, arrestati due tunisini

MODICA. I carabinieri di Modica hanno arrestato due tunisini per cessione di stupefacenti. In manette sono finiti: Achref Neila, 26 anni, da anni a Modica e Ferid Mejiri, 21 anni. L'operazione è scattata nelle vie limitrofe al centralissimo Corso Umberto dopo le numerose segnalazioni dei cittadini.

Inizialmente è stata osservata una cessione di stecchette di hashish da parte di uno dei due tunisini e successivamente è stato notato un altro assuntore uscire dall’abitazione con un quantitativo di hashish appena spacciato. Il blitz è scattato all’interno dell’abitazione dove sono stati trovati i due giovani intenti a contare i soldi derivanti dall’attività di spaccio.

L'operazione si è conclusa con il sequestro dei due distinti involucri di stupefacente per circa 5 grammi di hashish, ed il sequestro di oltre 150 Euro. I due sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria iblea.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X