TRIBUNALE

"Maltrattamenti ai bambini", processo rinviato per due maestre di Modica

di

MODICA. Rinviato al 29 ottobre il processo a carico di due maestre, Graziella Spadaro, cinquantanovenne assistita dall'avvocato Antonio Borrometi e Giuseppina Nicolosi, 45 anni assistita dall'avvocato Vincenzo Rizza.

Il reato di cui dovranno rispondere è quello di maltrattamenti in concorso, con l'aggravante di avere commesso il fatto con abuso di autorità, o violazione di doveri inerenti ad una pubblica funzione nei confronti di alcuni bambini che frequentavano la scuola materna De Amicis di Modica, in provincia di Ragusa. I fatti evidenziati dalle indagini della Squadra mobile di Ragusa, risalgono al 2015.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X