SANITA'

All’Asp di Ragusa 206 assunzioni, il 50% dei posti ai precari

di

RAGUSA. L'Azienda sanitaria della provincia di Ragusa avvia la stabilizzazione di 206 operatori professionali. «Tenuto conto dei limiti derivanti dalle risorse finanziarie a disposizione delle figure professionali già presenti nella dotazione organica», fanno sapere dall'Asp 7, sono state avviate le procedure di stabilizzazione per la copertura di 163 posti relative a discipline diverse quali: cardiologia, emergenza, gastroenterologia, fisica e riabilitativa, medicina interna, medicina dello sport, nefrologia, pediatria.

E ancora, psichiatria, radioterapia, radiodiagnostica, chirurgia generale e vascolare, ginecologia e ostetricia, ortopedia e traumatologia, otorinolaringoiatria, anestesia e rianimazione, medicina trasfusionale e nucleare, farmacia, biologia, fisica, ingegneria. È prevista, anche, la copertura di posti di infermieri, fisioterapisti, ortottista, tecnici audiometristi, ostetriche, tecnici di laboratorio biomedico e di radiologia medica. Ed ancora per 13 operatori socio sanitari e un assistente sociale. Prevista anche la procedura concorsuale riservata per quindici assistenti amministrativi, dieci coadiutori amministrativi e commessi e altro personale medico facendo ricorso a quanto che rispetti i requisiti previsti dal decreto legislativo 75 del 2017. In totale, con questa procedura, saranno «reclutati» circa quaranta lavoratori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X