TRIBUNALE

Raid in casa di un'anziana, condannate due persone di Comiso

di

COMISO. La casa di una anziana era stata svaligiata nel giro di una mezzora. I fatti erano accaduti a Pedalino, ad aprile 2017. La signora, era uscita di casa intorno alle 7,45 per andare dalla figlia che abitava vicino. Era poi tornata a casa assieme alla nipote; aveva trovato la porta di ingresso bloccata e aveva sentito dei rumori provenire dall'interno.

Era stata quasi travolta da due malviventi che con un sacco nero, sentendo la donna rientrare, si erano dati alla fuga attraverso la porta del garage. L'epilogo della vicenda risale a maggio del 2017 quando la polizia di Comiso – a qualche settimana dal furto, ha arrestato Salvatore Andolina trentottenne e Dario Interdonato, trentatre anni entrambi di Comiso e pregiudicati dopo serrate indagini e la visione anche dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona. Si era chiuso il cerchio. La parola fine a quanto accaduto, al momento, arriva con la condanna dei due a meno di un anno dal fatto commesso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X