POLIZIA

Dà fuoco all'auto del compagno dell'ex moglie, arrestato stalker di Vittoria

RAGUSA. La Polizia ha arrestato per stalking P.L. vittoriese di 46 anni. L’uomo è accusato di aver causato uno stato d’ansia grave e perdurante all’ex moglie, nonchè ha ingenerato in lei un fondato timore per l’incolumità propria e dell’attuale compagno, costringendoli a cambiare abitudini di vita ed a non recarsi più a Vittoria.

I due coniugi si erano separati 3 anni fa e dopo diverso tempo dalla separazione, la donna ha cominciato una nuova relazione, tenuta nascosta per paura di ritorsioni. Dopo un anno ha deciso di rendere pubblica la nuova relazione e per tutta risposta ha cominciato a ricevere minacce di ogni tipo, prima telefonicamente con messaggi e e poi verbalmente in ogni circostanza.

In un’occasione l’ex marito ha incontrato la vittima in un locale pubblico insultandola e minacciandola. La donna ha deciso così di trasferirsi a Ragusa. La situazione non è cambiata e l’ex marito ha anche dato fuoco all’auto del nuovo compagno della donna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X