LA PROTESTA

Pagamenti in ritardo: netturbini di Vittoria in stato di agitazione

VITTORIA. Operatori ecologici di Vittoria in stato d’agitazione. "Da due anni non percepiscono puntualmente lo stipendio, e nessuno riesce a spiegarne il motivo. Ovvero ognuno scarica le responsabilità ad altri", sottolinea la Fiadel.

"Le aziende che si sono succedute in questi anni non hanno mai pagato puntualmente i lavoratori", e "giustificano i ritardi addebitandone la responsabilità al Comune di Vittoria", "il Comune si difende addebitando le responsabilità oggi all’ufficio X, domani al dirigente Y ieri all’errato inserimento di un codice CIG, piuttosto che dell’IBAN dell’azienda errato". La Fiadel chiede di "conoscere il motivo vero di questi ritardi, continueremo con lo stato di agitazione fin quando qualcuno ci garantirà la puntualità dei pagamenti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X