TURISMO

Cava Ispica, gestione area nord affidata al "Movimento azzurro"

di

MODICA. Una proposta contenuta in due pagine e condivisa dall'amministrazione comunale di Modica che affida per un anno ancora la gestione dell'area nord di Cava Ispica di contrada Baravitalla ed i locali aggrottati di via Liceo Convitto alla Ecosezione Cava Ispica del Movimento Azzurro. È qui che è stata realizzata la ricostruzione di una capanna del neolitico, particolarmente apprezzata dai turisti provenienti da ogni parte del globo.

È qui che è particolarmente la «Tomba del principe» risalente all'età del bronzo. Un'operazione, quella di affidarsi ad un soggetto esterno, interamente legata alla valorizzazione culturale dell'area di Cava Ispica ma in particolare di promozione turistica volta a fare conoscere le bellezze di un territorio dal ricco patrimonio archeologico e naturalistico, quale è la zona di Modica incastonata nell'area del Val di Noto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X