INFRASTRUTTURE

Porto di Pozzallo, la protesta dei sindacati: "Troppi ritardi"

di

POZZALLO. Gravi ritardi nella realizzazione della stazione passeggeri al Porto di Pozzallo. La denuncia arriva dal segretario generale della Cgil di Ragusa, Peppe Scifo e dal segretario della Camera del Lavoro di Pozzallo, Nicola Colombo, i quali parlano di promesse non mantenute e di incomprensibili ritardi.

«La promessa che i lavori sarebbero stati ultimati entro il 31 gennaio 2018 si è rivelata una farsa – affermano i due rappresentanti sindacali - l'ente appaltante, e cioè l'ex Provincia regionale di Ragusa, deve spiegare non solo a noi, ma soprattutto agli operatori economici del territorio, agli utenti, all'intera comunità pozzallese e ragusana le ragioni dei ritardi nella realizzazione dell'opera ed essere chiaro nel dire se ci sono o no elementi ostativi, atti non conformi, contenziosi aperti con la ditta aggiudicataria, o anche se tali ritardi siano da addebitare alla mancanza di fondi che impediscono di fatto il completamento dell'opera».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X