CARABINIERI

Furti nelle case, gli abitanti di Monterosso bloccano i ladri

di

MONTEROSSO ALMO. Due niscemesi, già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Monterosso Almo. Agli arresti domiciliari sono finiti Vincenzo Blanco, 41 anni, attualmente sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, e Gaetano Menzo, 22 anni.

I due sono stati sorpresi mentre tentavano di svaligiare un'abitazione nel quartiere della Matrice, a ridosso del centro del paese montano. I due niscemesi, approfittano delle manifestazioni organizzate in occasione del carnevale, organizzate dal Comune, e della circostanza per cui numerosi cittadini avevano lasciato incustodite le loro abitazioni per partecipare alle manifestazioni, sono riuscite a mescolarsi ai monterossani senza destare alcun sospetto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X