CARABINIERI

Truffa dello specchietto a Ragusa: arrestata una donna, denunciata la figlia

di

RAGUSA. Da Noto a Ragusa per mettere in atto la truffa dello specchietto. Ma gli è andata decisamente male.

I Carabinieri della Compagnia di Ragusa, nel pomeriggio di domenica, hanno tratto in arresto una donna di 46 anni e denunciato la figlia di 26 per varie truffe perpetrate ai danni di ignari conducenti di autovetture.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X