CORTE D'ASSISE

Delitto dell’agricoltore di Vittoria: Gaetano Pepi ha ottenuto la libertà

di

VITTORIA. In libertà Gaetano Pepi, il padre settantunenne di Antonino, 42 anni, Alessandro, di 39, e Marco, di 27, accusati dell'omicidio di Giuseppe Dezio, 65 anni, ucciso nelle campagne del Vittoriese il 2 febbraio 2017.

La decisione è stata assunta dalla Corte d'Assise di Siracusa - presidente Tiziana Carrubba, a latere Nicoletta Rusconi - che revocando i domiciliari ha imposto all'uomo l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X