VIA ALGERI

Siracusa, interrotta una gara mozzafiato fra due baby centauri

di

SIRACUSA. Avevano deciso di sfidarsi in una gara mozzafiato sulle strade di via Algeri, nel rione della Mazzarrona. Una corsa pericolosa, ad oltre 70 orari, tra curve, cunette e slalom per schivare le auto, a cui si sarebbero «iscritti» due ragazzini di 16 anni ma solo il caso ha impedito un incidente dalle conseguenze inimmaginabili. A porre fine al duello sono stati i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Siracusa che hanno bloccato i due giovani, per i quali sono state emesse delle sanzioni per violazione del codice della strada.

A chiedere l’intervento delle forze dell’ordine sono stati i clienti di un supermercato che si sono visti sfrecciare accanto i due scooter, la cui velocità andava oltre il limite di legge. Non solo, perché dai controlli degli stessi militari del comando Provinciale è emerso che i ciclomotori erano stati alterati, sotto l’aspetto meccanico, da qualcuno, incurante del pericolo corso dai sedicenni. Insomma, quei due veicoli sarebbero stati molto veloci, più di quanto fosse indicato nel manuale della casa di produzione. A quanto pare, i due ragazzi si conoscono e poco prima di accendere i motori avrebbero discusso a lungo dei loro scooter.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X