Furti di frutta e verdura nelle campagne di Ragusa e Ispica: tre arresti - Nomi e foto

di

RAGUSA. Sono state scoperte tre persone a rubare carciofi e limoni nelle campagne di Ragusa e Ispica.

Nel primo caso i carabinieri hanno fermato e arrestato Sandro Girmenia, di 34 anni, che aveva rubato delle cassette in plastica da un’azienda agricola di contrada Carruba, che contenevano 60 chili di carciofi romani.

La merce rubata ha un valore commerciale  di circa 200 euro. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione del pubblico ministero di turno della procura di Ragusa.

A Ispica  due italiani hanno rubato in un appezzamento di terreno di contrada Palmento Marchese. I militari hanno bloccato due giovani ispicesi Francesco Peligra e Giuseppe Licata, di 22 e 19 anni, che avevano portato via circa 400 chili di limoni per un valore di circa 500 euro. I due giovani sono arrestati e la refurtiva interamente restituita al proprietario del fondo. I giovani sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X