IN VIA PIAZZA ITALIA

Scicli, pronto il progetto per il rifacimento della «Lipparini-Miccichè»

di

SCICLI. Non è un falso storico ma solo una continuità storica, un continuum architettonico della piazza e del suo centro storico. Letto così il progetto che porterà al rifacimento della facciata dell'edificio scolastico «Lipparini-Miccichè», in piazza Italia a Scicli, che nei primi anni Sessanta del secolo scorso venne costruito nella stessa area in cui sorgeva il Collegio dei Gesuiti, demolito per dare spazio ad un palazzo moderno.

Il progetto di messa in sicurezza e del nuovo prospetto è stato presentato sera a palazzo Spadaro. Presente il sovrintendente ai Beni culturali di Ragusa, Calogero Rizzuto, il sindaco Enzo Giannone, l'assessore ai Lavori pubblici Viviana Pitrolo, il capo settore Lavori pubblici Andrea Pisani ed i due progettisti incaricati, gli architetti Gaetano Manganello e Carmelo Tumino titolari dello studio Architrend di Ragusa. Numeroso e qualificato il pubblico presente.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X