COMUNE

Vittoria: sì all’appalto per rifare le strade, ma è scontro

di

VITTORIA. Il Comune di Vittoria affiderà il servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade cittadine mediante la modalità global service: un unico appalto per le manutenzioni che permetterà al Comune di risolvere l’annoso problema della viabilità, delle strade sconnesse e disastrate e che dovrebbe consentire sia un risparmio di costi che una celerità degli interventi.

Il sistema è stato sperimentato, con alterne fortune, anche in alcuni comuni vicini. Vittoria, ora, vuole percorrere la stessa strada. Sarà uno dei primi passi del neo assessore alle Manutenzioni, Alfredo Vinciguerra, da due settimane entrato a far parte del muovo esecutivo guidato dal sindaco Giovanni Moscato. L’affidamento prevede anche la gestione dei sinistri e degli eventuali risarcimenti.

Questa proposta suscita però qualche preoccupazione all’interno della Cna, l’organizzazione di categoria degli artigiani, da sempre molto attiva a Vittoria. Il presidente comunale Rocco Candiano e il responsabile organizzativo Giorgio Stracquadanio temono che questo tipo di modalità (l’appalto unico per un anno) avvantaggi solo l’impresa di grosse dimensioni e tagli fuori le piccole aziende artigiane fiduciarie dell’ente che, negli ultimi anni, hanno eseguito una parte di questi lavori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X